Le Notizie

Scadenza al 31 gennaio 2023 per l'invio al Sistema Tessera Sanitaria i dati delle spese sanitarie del secondo semestre 2022. Con D.M. 27 dicembre 2022 il MEF riscrive il calendario con le nuove scadenze. Conferma la periodicità semestrale per l'invio dei dati al Sistema TS per il 2023, prorogando al 1° gennaio 2024 l'invio mensile

L'Agenzia delle Entrate con la FAQ n. 150 del 22 dicembre 2022 ha chiarito che, per i contribuenti che nel corso del 2022, hanno conseguito ricavi/compensi di importo superiore alla soglia dei 25.000 euro, è obbligatorio l'utilizzo della fatturazione elettronica

Scadenza al 27 dicembre per il versamento dell'acconto IVA dovuto per le liquidazioni periodiche di chiusura dell'ultimo mese o dell'ultimo trimestre dell'anno. Per il versamento, da effettuare per via telematica tramite modello F24, si utilizzano i codici tributo 6013 per i contribuenti mensili e 6035 per i contribuenti trimestrali. Per il calcolo dell'importo è possibile utilizzare uno tra i tre metodi: storico, previsionale o analitico

Per le diverse categorie di immobili è possibile usufruire di esenzioni, riduzioni ed esclusioni dal presupposto impositivo. Dal 1° gennaio 2022, i fabbricati "merce" sono esenti IMU se il possesso dell'abitazione principale non costituisce presupposto d'imposta. Inoltre, non è dovuta la seconda rata per gli immobili dello spettacolo, come confermato dal decreto Aiuti quater

Tra le scadenze fiscali in programma, abbiamo prima su tutte la presentazione delle dichiarazioni dei redditi e IRAP, nonché il versamento degli acconti d'imposta al 30 novembre. In aggiunta, tra le novità di quest'anno c'è la scadenza per l'invio della dichiarazione sugli Aiuti di Stato e per la remissione in bonis per chi ha omesso la comunicazione per la cessione dei bonus edilizi. Ulteriori scadenze anche per il mese di dicembre, ma quali sono?