Le Notizie | Lavoro

La legge di Bilancio per il 2018 riconosce alle imprese che assumono giovani fino a 35 anni una decontribuzione al 50% e conferma le agevolazioni contributive in caso di assunzione di studenti che abbiano svolto attività di alternanza scuola-lavoro e per il Sud.

Dal 1° gennaio 2018 i datori di lavoro che occupano da 15 a 35 dipendenti sono tenuti ad avere alle loro dipendenze un lavoratore disabile indipendentemente dall'effettuazione di una nuova assunzione.

Sono state individuate dall’INPS le fattispecie concrete di cumulabilità tra redditi da lavoro dipendente, autonomo o accessorio e indennità NASpI.

Decorso il termine per la trasmissione della dichiarazione 770 unificata, i sostituti d’imposta inadempienti possono regolarizzare la propria posizione con l’Agenzia delle Entrate effettuando l’invio tardivo entro il 29 gennaio 2018 direttamente con il sistema Fisconline o Entratel, oppure tramite un intermediario abilitato.

La “vecchia” e la “nuova” procedura per l’utilizzo del lavoro occasionale non hanno alcun punto in comune ed il primo errore che gli utenti debbono evitare è di effettuare la registrazione utilizzando la precedente piattaforma.