Le Notizie | Fisco

Con il pagamento di un'imposta sostitutiva del 14% è possibile accedere all'agevolazione in relazione alle partecipazioni e ai terreni posseduti al 1° gennaio 2022. C'è tempo fino al 15 giugno 2022 per versare l'imposta sostitutiva e per procedere alla redazione e all'asseverazione della perizia di stima. Questo è quanto prevede il decreto Energia, che permette anche per il 2022 la rideterminazione del valore di acquisto di quote e terreni posseduti da persone fisiche, società di persone ed enti non commerciali.

Con la circolare n. 4 del 18 febbraio 2022, l'Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti sulla nuova Irpef e l'abolizione dell'Irap per persone fisiche esercenti attività. Come devono comportarsi i sostituti d'imposta

Con l'approvazione del modello Redditi PF 2022 da parte dell'Agenzia delle Entrate, ecco le novità che derivano dalle norme emanate durante il 2021. Tra queste il trattamento integrativo per i dipendenti con redditi fino a 28.000 euro e l'ulteriore detrazione per redditi fino a 40.000 euro; le modifiche ai bonus edilizi come il superbonus; nuovi crediti d'imposta come il bonus musica, quello per l'acquisto dei sistemi di filtraggio dell'acqua e per l'acquisto di abitazione agli under 36. Novità anche per imprese e professionisti

La misura approvata viene estesa a tutti i crediti d'imposta, partendo dal superbonus 110% a quelli edilizi, dal tax credit affitti a quelli relativi alla sanificazione dei luoghi di lavoro o per l'acquisto di Dpi

Con il nuovo anno ecco le novità fiscali che si ripercuotono sul calendario fiscale. Rispetto a quanto preventivato, con le norme di fine anno è avvenuto il posticipo di alcuni adempimenti mentre sono tornati in auge altri adempimenti che venivano considerati ormai aboliti, come l’esterometro. Quindi, quali novità possiamo riassumere ed appuntare sul calendario?