Le Notizie | Fisco

Arrivano i chiarimenti in materia di super e iper ammortamento.

Con la pubblicazione nella G.U. del 29 marzo 2017 del D.L. n. 36/2017, diventa ufficiale la proroga al 21 aprile 2017 del termine per accedere alla rottamazione dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016. Il decreto, in vigore dal 29 marzo 2017, sposta dal 31 marzo al 21 aprile 2017 il termine per l’adesione, per favorire ulteriormente l’adesione dei cittadini interessati.

La legge di Bilancio 2017 non ha modificato i limiti quantitativi per l’applicazione del regime di contabilità semplificata. Tuttavia la nuova formulazione dell’art. 18, D.P.R. n. 600/1973 prevede che i ricavi rilevino secondo i medesimi criteri validi ai fini reddituali (principio di cassa). Un’eccezione è prevista per il primo anno di accesso nel regime di cassa, nel quale la verifica dei requisiti dovrà essere effettuata con riferimento ai ricavi determinati in base al criterio di competenza.

Come prevedibile, la definizione agevolata dei ruoli introdotta dal decreto fiscale ha avuto ampia risonanza nella platea dei contribuenti.

Il ravvedimento operoso è utilizzabile dai contribuenti che compensano crediti e imposte e presentano in ritardo il modello F24 a saldo zero per mettersi in regola e beneficiare delle sanzioni ridotte.